CAMBIO SEDE LEGALE

Abbiamo deciso di cambiare la sede della nostra associazione? Vediamo in sintesi i passi e le procedure da effettuare.

Variazione sede legale per associazioni

Cosa devo fare per cambiare la sede legale della mia associazione? Quali sono le procedure che da seguire per la variazione di sede? Bisogna variare atto costitutivo e statuto?

cambiare sede legale
cambiare sede legale associazione

A volte, per vari motivi, abbiamo bisogno di dover cambiare la sede legale della nostra associazione. 

A tal proposito è importante seguire la giusta procedura poichè tutto deve essere trasmesso all’ufficio delle entrate in modo che possa avere il recapito dove spedire comunicazioni e atti ufficiali.

Chiaramente questo procedimento vale per tutte le associazioni: culturali, Sportive (ASD), di promozione sociale o volontariato (Onlus, ODV).

Pertanto analizziamo le giuste procedure per effettuare cambio di indirizzo.

Cambio sede per associazioni no profit: culturali, ASD, APS, Onlus e ODV.

L’iter per cambiare la sede sociale della sua associazione è il seguente:

  • Redigere un verbale di assemblea nel quale si stabilisce il cambio di sede sociale.
  • Comunicare all’agenzia delle entrate tale cambiamento mediante modulo AA5/6 per le associazioni che dispongono solo del codice fiscale oppure il modulo AA7/10 per le associazioni con partita IVA.
  • Nel caso in cui all’interno dello statuto è indicato l’indirizzo della sede sociale, anche se la nuova sede è ubicata nello stesso comune, bisogna modificare lo statuto all’agenzia delle entrate. Tale modifica non sarà necessaria se nello statuto non è indicato l’indirizzo delle sede o è prevista la possibiltà di cambiare sede all’interno dello stesso comune.
  • Bisogna comunicare il nuovo indirizzo a tutti gli enti con cui l’associazione ha un rapporto (banca, posta etc…).
  • Nel caso in cui somministra bevande e alimenti è necessaria una nuova SCIA allo SUAP con i relativi documenti da allegare (Planimetria, Relazione tecnica attrezzature Bar, Bollettino ASL, Statuto, Atto costitutivo, Affiliazione a ente ed eventuali requisiti in materia di agibilità richiesti dal comune).

Chiaramente quando si procede alla variazione di sede all’agenzia delle entrate bisogna allegare il verbale di assemblea.

Le associazioni di volontariato iscritte al registro regionale sono esentate dal pagamento di imposta di registro e non è necessario apporre le marche da bollo.

Non sai come procedere o hai bisogno di maggiori info?

Contattaci gratuitamente e ti aiuteremo nelle procedure e informazioni utili alla tua associazione o circolo.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

I commenti sono chiusi.