ASSOCIAZIONE ENOGASTRONOMICA, COME APRIRE UN CIRCOLO O UN CLUB CON CUCINA

Storia, tradizioni e sapori di prodotti tipici legati al territorio da riscoprire in cucina

Associazione enogastronomica e culturale

Vediamo cosa sono le associazioni e i circoli privati che promuovono e valorizzano la cultura enogastronomica e culinaria

associazione enogastronomica circolo
aprire associazione enogastronomica circolo

Quante volte abbiamo sentito o detto  la frase “quel piatto è come lo faceva mia Nonna”, appunto… Prodotti, Piatti e Ricette tipiche legate alla tradizione.

Un’ Associazione Enogastronomica si pone come obiettivo principale la promozione sociale e lo sviluppo  attraverso la diffusione e la promozione di culturastoria e tradizione di prodotti tipici legati al territorio.

Si possono organizzare fiere, banchetti, manifestazioni, buffet, corsi di formazione nonchè degustazioni  dei prodotti tipici locali in modo tale da tramandare le Arti del territorio alle nuove generazioni.

Lo staff di associazioni-culturale.it può  aiutarti gratuitamente a capire meglio come muoverti, contattaci senza alcun problema per maggiori info.

Come aprire un circolo gastronomico?

Occorre predisporre innanzitutto di un atto costitutivo e uno statuto nel quale è previsto lo scopo sociale che promuova e valorizzi la cultura enogastronomica e culinaria del territorio.

Lo scopo Sociale per una associazione è molto importante, ricordando sempre che non siamo un Ristorante, una Pizzeria, una Trattoria o un’Osteria e neppure un Pub, una Birreria,  un’Enoteca oppure un Wine Bar.

L’attività di somministrazione deve essere sempre un’attività accessoria e non primaria.

Infatti ciò che viene cucinato all’interno del circolo o del club ha il solo obiettivo di promuovere la tradizione e la storicità di prodotti legati ad una specifica area.

Esistono  varie attività associative di Enogastronomia legate fortemente alla tradizione del territorio e si sposano perfettamente in Location che possono essere tipo:

  • Un antico Casale
  • Una Cascina o Masseria storica
  • Un Agriturismo o addirittura all’interno di un Castello.

Ovviamente il locale deve disporre dei requisiti adatti per aprire un’associazione culinaria.

Cucina e Magazzino a norma di legge, autorizzazioni igienico sanitarie rilasciate dall’ASL di territorio, certificato HACCP, Prevenzione Incendi etc…

Se all’interno del circolo o dell’ associazione hai bisogno un bar o una cucina sociale, ricorda che per poter somministrare bevande e alimenti  bisogna affiliare il circolo privato o associazione ad un Ente (APS) le cui finalità sono riconosciute dal Ministero dell’Interno.

Possiamo aiutarti  gratuitamente nella giusta compilazione e nella scelta di un Ente (APS) per il tuo circolo o la tua associazione culturale.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

I commenti sono chiusi.